Martina Franca - Crispiano


Il percorso


Il Giardino di Aristeo

La tappa si svolge in gran parte lungo sentieri che attraversano una serie di aree boscate di grande pregio naturalistico. La prima di queste è la Riserva naturale orientata Murge Orientali: per diversi chilometri si cammina completamente immersi nella natura e nel silenzio, tra boschi di querce (in prevalenza fragni), calcari affioranti e radure impreziosite da una ricchissima vegetazione di macchia mediterranea e fioriture spontanee. In questo tratto si incontra inoltre la Masseria Gorgofreddo, centro di allevamento del cavallo murgese. Si prosegue lungo sentieri e contrade che conducono al Bosco delle Pianelle, uno dei più importanti ed estesi polmoni verdi della Puglia; il bosco sorge all'interno di una grande dolina carsica (Gravina del Vuolo) e la sua flora dominante è costituita da una lecceta con esemplari di dimensioni straordinarie, notevoli al punto che l’illustre botanico Valerio Giacomini li ha definiti “tra i più belli d’Italia”. Si attraversa il bosco camminando al suo interno per ben 7 km per giungere infine a Crispiano, città delle cento masserie nonché spartiacque tra la Valle d’Itria e la Terra delle Gravine.

Scarica GPX

Distanza:
27,9 km
Difficoltà:
media
Durata:
7/8 h h
Ascesa totale:
390 km
Discesa totale:
582 km
Altitudine max:
502 m

Informazioni utili


Martina Franca
Come arrivare:
É possibile raggiungere Martina Franca partendo da svariate stazioni Trenitalia tra cui quella Bari, Taranto, Crispiano. I bus Stp Brindisi garantiscono l'arrivo da Ostuni, mentre Ctp Taranto la collega con Massafra, Grottaglie e il Bosco delle Pianelle.

Crispiano
Come arrivare:
I mezzi di Trenitalia e Ferrovie del Sud Est  forniscono i collegamenti con Bari, Taranto, Martina Franca e Massafra. Con i mezzi di Ctp Taranto si giunge a Crispiano partendo da Massafra.

informazioni non disponibili

informazioni non disponibili

informazioni non disponibili

informazioni non disponibili

informazioni non disponibili