Cassano Delle Murge – Santeramo In Colle


Il percorso


La voce della quercia

La tappa ha inizio dal centro storico di Cassano delle Murge per poi svolgersi prevalentemente all’interno del Bosco di Mesola: il bosco ha un elevato valore vegetazionale per la presenza di esemplari arborei notevoli come la roverella, il fragno, il leccio, le fustaie di Pino d'Aleppo, e degli arbusti tipici della macchia mediterranea come il lentisco, la ginestra, il cisto marittimo, la quercia spinosa, il corbezzolo, il mirto, il biancospino, il pruno spinoso. Lungo il cammino si susseguono tutti gli scenari tipici del paesaggio murgiano: creste rocciose, cavità carsiche, dolci pendii, doline e lame, campi di grano e brulli pascoli. Un luogo dove l’azione della natura si mescola e convive con quella millenaria dell’uomo che ne ha plasmato e alterato le forme. Si giunge a Santeramo in Colle attraverso la Pineta Galietti che prende il nome dalla masseria settecentesca che sorge al suo interno.

Scarica GPX

Distanza:
22 km
Difficoltà:
facile
Durata:
6 h
Ascesa totale:
0 km
Discesa totale:
0 km
Altitudine max:
483 m

Informazioni utili


Trasporti

Cassano
Come arrivare:
Si arriva a Cassano da Bari a bordo dei mezzi Stp e Sita Sud.

Santeramo in Colle
Come arrivare:
Il paese è collegato con Bari e Cassano attraverso i bus Stp e Sita Sud.

Cosa vedere

A Santeramo

  • Chiesa di S. Eligio, una chiesetta antichissima situata nel cuore del centro storico cittadino.
  • Convento dei Frati Riformati Francescani, costruito a partire dal 1672 per volontà del marchese Gian Battista Caracciolo, dotato di 30 cellette per i monaci, un refettorio con l’affresco raffigurante l’ultima eena e un chiostro con pozzo.

Per i beni sopracitati non sono stabiliti orari e giorni di apertura al pubblico, ma qualora interessati potete contattare il referente di tappa, Giuseppe, che vi fornirà, liddove sia possibile, le informazioni utili alla visita.

  •  Palazzo Marchesale, edificato nel 1576 dal marchese Ottavio Caracciolo, oggi adibito a sala conferenze e mostre artistiche.

L'ufficio IAT della città di Santeramo in Colle, situato in P.zza Gribaldi (+39 329 16 98 961; proloco.santeramo@libero.it), oltre a fornire informazioni turistiche offre il Sigillum ufficiale del Cammino.

Specialità

Arrosto di agnello: la città di Santeramo è famosa per le pregevoli carni cotte al fornello. La carne viene infilzata su lunghi spiedi di metallo e successivamente arrostita alla brace inclinata di 45° in un forno chiuso, tramite questa preparazione assorbe gli aromi della brace di legna d’ulivo e quercia.

Cavatelli conditi con cime di rape, sugo di braciole, oppure con cavolfiore e mollica soffritta.

Gnumridde e marri: involtini di agnello avvolti dalle budella dello stesso animale.

Lampascioni: sono uno degli ortaggi più antichi e caratteristici del territorio pugliese, consumati lessi e conditi con olio e pepe oppure abbinati alla squisita carne di agnello.

Timballo: è un piatto unico, condito con il sugo del ragù e le polpettine di carne.

Castagnelle: biscotti gustosi e croccanti tipici del periodo natalizio e dei giorni di festa, i cui ingredienti principali sono le mandorle, la cannella e il cacao.

Cartellate con vincotto di fichi: sfiziosi dolci fritti e ricoperti da questa preparazione molto zuccherina, densa e sciropposa ottenuta dalla spremitura dei fichi.

Pasta con funghi cardoncelli, cicerchia e guanciale.

Comitato di tappa

Il referente di tappa di Santeramo in Colle è Giuseppe Difonzo, +39 338 998 0586.

Eventi

Festa patronale di Sant'Erasmo, 2 Giugno, la cavalcata storica in costumi d'epoca.

Sagra della carne arrosto, ultima settimana di Agosto.

Festa contadina, fine Settembre.

Festa contadina, Agosto-Settembre.

Un giorno in più

  • Escursione a Masseria Sava, Masseria Viglione, Masseria Disanto e De Laurentiis, le masserie storiche e fortificate della città.
  • La Grotta di Sant'Angelo è una grotta naturale di origine carsica situata nel Parco Nazionale dell'Alta Murgia, le sue pareti presentano affreschi di epoca medievale e migliaia di antichi graffiti che si inseguono ovunque, alternandosi a pozze d'acqua e concrezioni carsiche.
  • Le Quite sono una zona situata sulla Murgia di Santeramo, a pochi chilometri dal centro urbano, caratterizzata da un disegno regolarissimo di lotti e strade, dove è possibile passeggiare tra trulli, "casedde" e muretti a secco.
  • Stabilimento De Laurentis, sembra una residenza nobiliare francese, con la sua ampia facciata rettangolare e i suoi tetti spioventi rossi che dominano il Vallone della Silica. 
    Realizzato alla fine dell’800 da Luigi Patroni Griffi De Laurentis perchè divenisse una grande cantina vinicola che avrebbe rifornito mezza Europa.

Attività ricettive


Agriturismo Masseria Ruotolo

Agriturismo Masseria Ruotolo

La Masseria Rutolo dista circa 6 km da Cassano delle Murge, ma mette a disposizione la mezza pensione e il servizio navetta.  La Masse...

Attività:
ricettiva

Tipologia:
agriturismo

Città:
Cassano delle Murge

Responsabile:
Non specificato

Scopri di più

Arome B&B

Arome B&B

Per chi voglia rimanere in campagna, il B&B è situato a 6 km chilometri fuori dal centro di Santeramo in Colle, su...

Attività:
ricettiva

Tipologia:
b&b

Città:
Santeramo in Colle

Responsabile:
Arome B&B di Digregorio Giovanni

Scopri di più

Masseria Galietti

Masseria Galietti

I viandanti che cercano un'accoglienza povera possono sostante a 3km da Santeramo iall'interno della Pineta Galietti, gestita d...

Attività:
ricettiva

Tipologia:
locazione-turistica

Città:
Santeramo in Colle

Responsabile:
Giacche Verdi

Scopri di più

L'incontro B&B

L'incontro B&B

In zona periferica ma a 500 mt dal centro, sorge un’oasi di comfort dove alloggiare per una vacanza alla scoperta delle bellezze ...

Attività:
ricettiva

Tipologia:
b&b

Città:
Santeramo in Colle

Responsabile:
Paolo Silletti

Scopri di più

B&B La Rosa Blu

B&B La Rosa Blu

Il B&B "La Rosa Blu" a conduzione familiare, offre ampie e comode camere per sentirsi come a casa....

Attività:
ricettiva

Tipologia:
Non specificato

Città:
Santeramo in Colle

Responsabile:
Paola

Scopri di più

Ostello Mamre

Ostello Mamre

Mamre, completamente immersa nel verde, dispone di 33 camere (doppie, triple e quadruple) tutte con servizi in camera, per un totale di 106 ...

Attività:
ricettiva

Tipologia:
ostello

Città:
Santeramo in Colle

Responsabile:
Angelo

Scopri di più

Affittacamere Natuzzi

Affittacamere Natuzzi

Affitacamere ...

Attività:
ricettiva

Tipologia:
affittacamere

Città:
Santeramo in Colle

Responsabile:
Rocco Natuzzi

Scopri di più

La dimora di Roberto

La dimora di Roberto

La Dimora di Roberto apartment è ubicata in un palazzo del 1800 di Santeramo in colle la struttura è composta da 2 monolocali ...

Attività:
ricettiva

Tipologia:
b&b

Città:
Santeramo in Colle

Responsabile:
Roberto

Scopri di più

B&B Mimmo e Valeria

B&B Mimmo e Valeria

Il B&B Mimmo e Valeria nasce da una piccola grande storia di impegno e lavoro. Il debutto nel mondo dell’imprenditoria r...

Attività:
ricettiva

Tipologia:
b&b

Città:
Santeramo in Colle

Responsabile:
Valeria

Scopri di più

Attività ristorative


Ristorante da Michele

Ristorante da Michele

Nasce nel 1998, nel cuore di Santeramo in colle, dall'idea di Michele Nuzzolese noto ristoratore del paese. Ambiente elegante in pietra,...

Attività:
ristorativa

Tipologia:
ristorante

Città:
Santeramo in Colle

Responsabile:
Michele

Scopri di più

Macelleria Milan

Macelleria Milan

La Macelleria fa parte dei tipici "fornelli" santermani in cui è possibile gustare la carne scegliendola direttamente dal b...

Attività:
ristorativa

Tipologia:
trattoria

Città:
Santeramo in Colle

Responsabile:
Michele

Scopri di più

Braceria Mimmo e Valeria

Braceria Mimmo e Valeria

La macelleria Mimmo e Valeria conserva ancora il sapore antico della qualità. Si ripropone una tradizione della zona, quella di ...

Attività:
ristorativa

Tipologia:
trattoria

Città:
Santeramo in Colle

Responsabile:
Mimmo e Valeria

Scopri di più