Picciano – Matera


Il percorso


Una meta millenaria

Si parte dal santuario benedettino di Picciano da dove ha inizio una lenta discesa verso l’ampia piana tufacea in cui sorge Matera. La straordinaria bellezza e unicità dell’habitat rupestre si svela lentamente agli occhi del viandante: si scoprono pian piano i dirupi e le grotte sulle cui pareti l’uomo ha lasciato le tracce della sua continua presenza dalla preistoria fino ai nostri giorni. Il percorso lambisce la Riserva Naturale di San Giuliano, una delle più importanti zone umide della Basilicata. L’ingresso a Matera avviene dal Rione Casalnuovo da dove si raggiunge direttamente l’incantevole zona dei Sassi. Il Cammino termina alla Cattedrale della Madonna della Bruna.

Per quanti non volessero affrontare la tappa di 30 km vi è la possibile di utilizzare una variante breve di 15 km che attraversa la zona industriale di La Martella e consente di arrivare a Matera in circa 4 ore. La traccia relativa si trova nell'area download generale. 

Scarica GPX

Scarica GPX

Distanza:
30 km
Difficoltà:
difficile
Durata:
8 h
Ascesa totale:
0 km
Discesa totale:
0 km
Altitudine max:
433 m

Informazioni utili


Trasporti

Picciano
Come arrivare:
É possibile raggiungere Picciano a bordo di BusMiccolis (linea 15) che collega il borgo con la città di Matera.

Matera
Come arrivare:
Matera è collegata all'Aeroporto Internazionale di Bari-Karol Wojtyla tramite BusMiccolis, Pugliairbus e Cotrap. Trenitalia collega la città con le stazioni ferroviarie di Ferrandina e Bari e, tramite i suoi bus Freccialink, con la città di Salerno. Si raggiunge Matera da Bari anche a bordo dei mezzi di Ferrovie Appulo Lucane.

Cosa vedere

A Matera:

Specialità

Pane IGP di Matera: un pane a base di semola di grano duro selezionato e coltivato in loco, lievito madre naturale di origine vegetale, la sua preparazione prevede 3 fasi di lievitazione ed una cottura nel forno a legna, caratteristiche che ne garantiscono l'alta conservabilità (da una settimana a dieci giorni a seconda della pezzatura).

Pignata: a base di carne di pecora, verdure, erbette, cotte in una pentola di terracotta nel forno a legna.

Ciallèdd: una pietanza preparata con pane raffermo, patate, cipolle, erbette, uova e rape che hanno preso il posto dei fiori (gli asfodeli) della ricetta originale.

Crapiata: un piatto a base di legumi (farro, ceci, lenticchie, cicerchie, piselli, fave, fagioli), grano e patate. Il tutto accompagnato da rossi decisi (aglianico e primitivo) e bianchi profumati (greco, moscato).

Fave e cicorie: autentico piatto contadino composto da ingredienti poveri che danno vita ad un piatto buonissimo, sano e nutriente.

Gummuriedd: si tratta di involtini di interiora di agnello, fegato, polmone, cuore e animelle tenuti insieme da un sottile budello naturale.

Focaccia alla chiancauna focaccia di grano duro, cotta direttamente sulla pietra refrattaria del forno a legna. Alta e croccante, condita solo con pomodorini freschi e olive.

Strascinate con cime di rapa e peperoni cruschi: Matera dista solo una manciata di km dalla Puglia, pertanto vi è una inevitabile contaminazione di tradizioni, anche gastronomiche. Le strascinate con le cime di rape materane vedono i peperoni cruschi sostituire le acciughe che invece si usano nel barese, donando croccantezza e quel tipico sapore di peperone.

Orecchiette funghi e salsiccia: pasta regionale con sugo, funghi cardoncelli tipici della zona murgiana e salsiccia fresca.

Ravioli di pezzente e fagioli di Sarconi: un primo piatto saporito e sostanzioso che coniuga alla perfezione diversi ingredienti poveri tipici del territorio lucano.

Comitato di tappa

Il referente di tappa di Matera è Antonio Centonze, +39 328 648 1954.

Eventi

A Matera

Festa patronale Madonna della Bruna 2 luglio

Baccofest, a Settembre: evento dedicato agli amanti del vino e dei prodotti lucani 

Sagra del Cioccolato Ottobre: mercatini per le vie del centro

Presepe Vivente di Matera, Dicembre

Un giorno in più

  • Tour Sasso Caveoso e Sasso Barisano
  • Trekking sulla Murgia Materara
  • Visita guidata alle Chiese Rupestri della Murgia Materana
  • Vista guidata alla Cripta del Peccato Originale

Attività ricettive


Ostello dei Sassi and Guest House

Ostello dei Sassi and Guest House

L’Ostello dei Sassi si trova esattamente nel cuore degli antichi rioni di tufo di Matera, Patrimonio Mondiale Unesco e Capitale Europe...

Attività:
ricettiva

Tipologia:
ostello

Città:
Matera

Responsabile:
Rocco

Scopri di più

B&B Mikasa

B&B Mikasa

Il Mikasa si trova a Matera, a 1 km dal Palombaro Lungo, a 1,4 km dal Museo MUSMA e a 1,6 km dalla Casa Grotta nei Sassi. La struttura sorge...

Attività:
ricettiva

Tipologia:
b&b

Città:
Matera

Responsabile:
Michele

Scopri di più

Sogni d'Oro a 300m dai Sassi

Sogni d'Oro a 300m dai Sassi

Sogni d'oro a 300 m dai Sassi è posizionata a 10 minuti di passeggiata dalle Chiese Rupestri di San Nicola dei Greci e da Madonna...

Attività:
ricettiva

Tipologia:
b&b

Città:
Matera

Responsabile:
Casa Vacanze Sogni d'Oro a 300m dai Sassi

Scopri di più

Attività ristorative


AGRIRISTORIES

AGRIRISTORIES

Nato dalla voglia di raccontare cultura & enogastronomia del territorio, agriristories propone, in ambienti caratteristici, piatti e deg...

Attività:
ristorativa

Tipologia:
ristorante

Città:
MATERA

Responsabile:
EMANUELE PELLEGRINO

Scopri di più

Osteria San Pietro

Osteria San Pietro

Osteria di piatti tipici nel cuore di Matera....

Attività:
ristorativa

Tipologia:
osteria

Città:
Matera

Responsabile:
Luciano

Scopri di più

Osteria Malatesta

Osteria Malatesta

Osteria meridionale nl cuore del centro storico di Matera...

Attività:
ristorativa

Tipologia:
osteria

Città:
Matera

Responsabile:
Osteria Malatesta

Scopri di più

Il Terrazzino

Il Terrazzino

Il Terrazzino è il luogo ideale dove poter assaporare i sapori tradizionali della cucina materana e, nel contempo, lo strao...

Attività:
ristorativa

Tipologia:
ristorante

Città:
Matera

Responsabile:
Eustachio Persia

Scopri di più