Il 3 giugno riapre il Cammino Materano

Notizie

01-06-2020

Era una notizia che aspettavamo da tempo. Dopo tre mesi di lockdown il Governo ha stabilito che da mercoledì 3 giugno sarà possibile spostarsi tra le regioni italiane senza particolari vincoli e siamo quindi lieti di comunicare che da quella data il Cammino Materano riapre ufficialmente.

Come avere notato in questo lungo periodo abbiamo cercato di lavorare molto sulla comunicazione, in modo tale da mettervi nelle condizioni di intraprendere il vostro viaggio in modo consapevole.  Un riepilogo delle nostre dirette lo trovare sul nostro Canale Youtube, consultabile qui

Molti soni i pellegrini che ci hanno scritto, quindi proviamo a riepilogare in questo articolo le informazioni essenziali


Credenziali
Ovviamente per tutto il periodo del lockdown non ci è stato possibile farvele recapitare: il servizio è ripreso solo la settimana scorsa quindi vi chiediamo di avere un po' di pazienza. Qualora la vostra partenza fosse immediata e comunque prevista prima dei 20 giorni normalmente necessari per il recapito, vi preghiamo di scrivere a camminomaterano@gmail.com e concordare una consegna "a mano" in un punto tappa. Vi chiediamo in ogni caso di compilare il form ed effettuare la donazione, ma di inserire nelle note "consegna a mano".


Trasporti
I trasporti sono tutti garantiti negli aeroporti e nelle stazioni FS di Bari e Brindisi. Anche le ferrovie Appulo Lucane continuano ad operare normalmente da e per Matera. Il trasporto su rotaia e gomma dei diversi punti tappa della Via Peuceta e della Via Ellenica è altre sì garantito. 


Strutture ricettive
In Puglia e in Basilicata sono quasi tutte aperte e non ci sono particolari difficoltà. Ciò nonostante vi chiediamo di prenotare con anticipo e di sincerarvi della loro disponibilità prima di partire, anche perché l'applicazione delle norme igenico sanitarie potrebbe aver causato una riduzione dei posti letto. Per le buone norme da tenere all'interno delle stesse vi rimandiamo al decalogo concordato con la Rete Nazionale Cammini del Sud, scaricabile qui


Strutture ristorative
In Puglia e Basilicata le norme sono un po' più stringenti nelle strutture ristorative, poiché ovviamente è necessario mantenere la distanza minima di sicurezza. Anche in questo caso non ci sono grandi problemi, ma vi consigliamo di prenotare prima, perché i posti disponibili potrebbero essere più limitati. 




Le vie aperte attualmente sono la Via Peuceta e la Via Ellenica. 
Via Sveva, Via Jonica, Via Dauna e Via Lucana sono ancora chiuse. 


Via Peuceta (Bari Matera):

  • 7 giorni di cammino;
  • interamente segnalata monodirezionale da Bari verso Matera;
  • i timbri sono presenti in ogni tappa; 
  • tracce gpx consultabili qui;
  • descrittivi, elenchi strutture ricettive e ristorative nella seconda edizione della guida ufficiale edita da Terre di Mezzo Editore acquistabile qui;
  • chi possiede la prima edizione può trovare l'aggiornamento al seguente link

Via Ellenica (Brindisi Matera):

  • 15 giorni di cammino, ma scomponibile in due blocchi da una settimana (Valle d'Itria o Terra delle Gravine) con fine a Crispiano, dove è possibile ricevere lo Xenium
  • interamente segnalata bidirezionale, sia verso Matera che verso Brindisi; 
  • i timbri sono presenti in ogni tappa; 
  • tracce gpx consultabili qui
  • descrittivi consultabili qui
  • elenco accoglienze e strutture ristorative consultabili qui.



Detto questo non ci rimane che augurarvi buon cammino!

Che Sant'Euligio, San Nicola e Zeus Xenio vi accompagnino!


Ultreya et Suseya!






Ultimi articoli