Cisternino - Locorotondo


Il percorso


Sulla Via dell'Acqua

Si parte da Cisternino definita da Hidenobu Jinnai “un grande capolavoro di architettura senza architetti”; un insieme architettonico di stradine, slarghi e casupole formatosi nel corso dei secoli e che conserva inalterato il suo fascino rurale ed antico. Si percorrono stradine di campagna e sentieri che si snodano tra muretti a secco e trulli; a circa metà tappa ci si immette sullo sterrato dell’Acquedotto Pugliese: la più grande opera d’ingegneria idraulica d’Europa possiede infatti delle strade di servizio percorribili per lunghi tratti. Su questo sentiero si trova inoltre la singolarissima oasi spirituale dell'Ashram di Bhole Baba, dove la sosta è d’obbligo. Dopo alcuni chilometri il viandante giunge ai piedi del borgo di Locorotondo, magnifica perla adagiata su una collina terrazzata con vigne autoctone.

Scarica GPX

Distanza:
16 km
Difficoltà:
facile
Durata:
4 h h
Ascesa totale:
273 km
Discesa totale:
254 km
Altitudine max:
415 m

Informazioni utili


Cisternino
Come arrivare:
È possibile raggiungere la città tramite i mezzi di Trenitalia e Stp Brindisi.

Locorotondo
Come arrivare:
Trenitalia e Stp Brindisi garantiscono l'arrivo a Locorotondo dai comuni limitrofi, Nolè Valle d'Itria collega la città con Cisternino e Alberobello.

informazioni non disponibili

informazioni non disponibili

informazioni non disponibili

informazioni non disponibili

informazioni non disponibili