I sandali del pellegrino graffiti a Matera

16-06-2020

Puglia e Basilicata sono terre di transito per antichissima vocazione e tradizione; a partire dal Medioevo sono state anche terre di pellegrinaggio da e per la Terra Santa ma non solo: in Puglia erano mete anche il Santuario di San Michele Arcangelo sul Gargano, la Basilica di San Nicola di Bari e il Santuario di Santa Maria de Finibus Terrae a Leuca.

 

Nel loro peregrinare i viandanti attraversavano anche la Basilicata passando per Matera come testimoniato da alcuni straordinari graffiti che rappresentano il tipico Sandalo del Pellegrino. Il più caratteristico è inciso proprio sulla facciata principale della Cattedrale della Madonna della Bruna, punto d'arrivo del Cammino Materano. 

 

"Il piedritto destro del portale maggiore reca un esemplare caratterizzato da una linea verticale allungata verso il basso che va ad intercettare un Centro Sacro a otto raggi realizzato a compasso. Il Sandalo assume dunque le fattezze della punta della Lancia di Longino, con la quale il soldato romano trafisse sul costato il corpo di Cristo in croce".

 

Futuri pellegrini del Cammino Materano siete avvisati!!

 

Fonte Sabrina Centonze
http://www.rivistamathera.it/wp-content/uploads/2019/07/Mathera1-Centonze-Sandalo-pellegrino-graffito-a-Matera.pdf


Ultimi articoli