Camminare d'Estate: alcuni consigli utili

Approfondimenti

13-07-2019

In tutti i nostri mezzi di comunicazione abbiamo sempre evidenziato che è sconsigliabile intraprendere il Cammino Materano durante la stagione estivaIl Sud Italia, soprattutto nei mesi di luglio ed agosto, può infatti raggiungere temperature sopra i 35 gradi e camminare in queste condizioni climatiche non è di certo facile, in particolar modo se non si è abituati a queste condizioni meteo.

Tuttavia ci rendiamo conto che per via del lavoro non sempre possiamo decidere quando avere il tempo libero sufficiente per intraprendere un viaggio di questo tipo, pertanto vi elenchiamo qui alcuni consigli utili per affrontare al meglio la calura estiva.


  • Partite molto preso la mattina, possibilmente all'alba, in modo tale da sfruttare al massimo le ore di fresco mattutine e arrivare a destinazione prima che il sole sia allo zenit. Lo spettacolo della natura vi ripagherà dello sforzo;
  • portate con voi sempre almeno 2 lt o 3 lt di acqua, perché non vi sono fontane intermedie ed è fondamentale rimanere sempre correttamente idratati; non vi preoccupare per il peso, bevendo lo eliminerete gradualmente;
  • copritevi sempre la testa con un cappello e la parte posteriore della nuca, il rischio di insolazioni è sempre dietro l'angolo;
  • evitate capi di abbigliamento scuri, che tendono a non riflettere i raggi solari;
  • valutate bene la scarpa adatta: scarponi di montagna potrebbero risultare troppo caldi per il vostro piedi e causarvi non poche vesciche; 
  • usate sempre la crema solare, non solo sul viso, ma anche sui polpacci qualora utilizziate pantaloni corti.

Insieme a tutto questo vi preghiamo di fare molta attenzione con i mozziconi di sigaretta o con eventuali accendini; i campi di grano post mietitura e le sterpaglie arse dal sole sono facilmente infiammabili. In passato disattenzioni come queste hanno causato anche vasti incendi.

Con queste poche accortezze il vostro viaggio migliorerà sensibilmente: giunti a destinazione nessuno vi potrà negare il "ritual" di un'ottima birra ghiacciata!

Buon cammino!


Ultimi articoli