ricettiva


Masseria Servedio - B&B Soluzio

Masseria Servedio - B&B Soluzio

Maria Paola

  • info@masseriaservedio.it
  • +39 349 176 1900
  • Contrada Soluzio
  • Grumo Appula (puglia)
  • Visita il sito


Tipo: b&b
N° CIS: BA07202461000017188

Posti letto: 8

Periodo di apertura: Aperto da fine marzo circa a metà novembre circa. E poi in alcuni giorni del mese di dicembre

Prezzo: SGL 35€ , DBL 50€ , TPL 70€ , QDB 80€

Chi siamo

La struttura è più o meno a metà della tappa Bitetto - Cassano delle Murge. 

Il nostro B&B SOLUZIO, sito all’interno della Masseria Servedio, vi attende con le sue tre confortevoli e caratteristiche stanze, pronte ad accogliervi nel mezzo dei profumi, colori e tranquillità, della nostra Masseria, trasmessi anche già solo dai nomi delle nostre tre camere che rappresentano alberi e piante da noi presenti: l’Ulivo, il Gelso Rosso e la Lavanda.
Possibilità di uso bbq esterno e servizio spesa da concordare con il proprietario.

Storia della Masseria

E i due amici (o solo conoscenti?), Ignazio Servedio del fu Giuseppe Domenico e don Luigi D’Alessandro di Marianna (proprietari in Grumo), forse parlando di affari, decisero di imparentarsi facendo sposare tra loro i loro due figli, Donato e Maria Teresa. I due evidentemente accordatisi sulle rispettive doti e sulla data del matrimonio, che fu celebrato il 10-06-1856, decisero di consolidare il loro rapporto lanciandosi (o fu il contrario) nell’acquisto di una grossa proprietà (di circa duecento ettari) vicino alle terre del Servedio che i signori Frisicchio di Napoli avevano acquistato a loro volta nel 1814 dal Duca di San Vito (ultimo Feudatario di Grumo). Tale acquisto fu concluso l’11-4-1856 con la stima di Ventimila e duecento ducati pagabili in cinque anni. Purtroppo il 23-6-1857 (quattordici mesi dopo) improvvisamente e senza testamento il buon Ignazio passava a miglior vita lasciando i tre figli, Alessandra, Maria e Donato con la proprietà indivisa e l’impegno di far fronte agli impegni presi. Il buon Donato, con atto del 16-9-1857 redatto dal Notaio Francesco Peragine acquista dalle sorelle per 15.000 ducati le due quote di indivise di eredità ed il diritto di consolidare la metà spettante della partita acquistata dal povero padre con il suocero don Luigi D’Alessandro da don Sergio Frisicchio. Ci eravamo dimenticati della grande spesa fatta l’anno prima e della quale si era pagata solo la prima delle cinque rate. Allora genero e suocero con una operazione degna di grandi imprenditori decidono:
 far dividere la grossa partita acquistata in due parti uguali (la cosa fu fatta fare all’agronomo che periziò, stimò e divise in due quote con il compiacimento di entrambi);
 sorteggiare tra loro le quote;
 sottrarre quanto già pagato dal povero Ignazio e coprire con la dote di Maria Teresa la restante parte.
Quando Donato Servedio, vedendo la sua parte, disse “ne sono pienamente soddisfatto”, iniziarono i lavori che dettero e hanno dato vita alla nostra Masseria Servedio in contrada Soluzio.

Il nostro B&B SOLUZIO, sito all’interno della Masseria Servedio, vi attende con le sue tre confortevoli e caratteristiche stanze, pronte ad accogliervi nel mezzo dei profumi, colori e tranquillità, della nostra Masseria, trasmessi anche già solo dai nomi delle nostre tre camere che rappresentano alberi e piante da noi presenti: l’Ulivo, il Gelso Rosso e la Lavanda.

Accesso disabili

Asciugacapelli

Riscaldamento

Aria condizionata

Lenzuola incluse

Wi-fi

Posto bici

Colazione inclusa

Pet friendly

Slot tenda

La Credenziale


La Credenziale è una sorta di "passaporto" che attesta lo status di viaggiatore lento. All'interno della credenziale, il pellegrino avrà inoltre cura di far apporre i sigilla, o timbri, che attestano il suo passaggio nelle varie tappe del cammino.

Richiedi credenziale